Legge elettorale, in Commissione dopo motivazioni Consulta

02 feb 2017

Un colpo all’acceleratore e, subito dopo, uno al freno. La corsa sulla nuova legge elettorale procede a singhiozzo su strade tortuose. Ferma restando la data del 27 febbraio per l’approdo in Aula, la Commissione affari costituzionali ha deciso che non comincerà l’esame delle varie proposte fino a quando non verranno pubblicate le motivazioni della sentenza della Corte costituzionale sull’Italicum. Inoltre, il PD ha chiesto che vengano incardinati il Mattarellum, il Lauricellum, la proposta dei giovani turchi ed il Legalicum, come il Movimento 5 Stelle chiama l’Italicum corretto dalla Consulta. Oltre le questioni procedurali, poi, ci sono le differenze sostanziali. I 5 Stelle non vogliono i capilista bloccati né alla Camera né al Senato. La minoranza PD chiede un premio di maggioranza alla coalizione e non alla lista. Il premier Gentiloni, intanto, ribadisce che la durata del suo Governo è un problema al di fuori del perimetro di Palazzo Chigi: “La durata del Governo, per definizione, non la decide il Capo del Governo. È una decisione che spetta al Parlamento, al Presidente della Repubblica, alla dialettica tra le forze politiche, alle quali io guardo con il massimo rispetto”. Una delle chiavi della durata del Governo sarà sicuramente la tenuta del PD. La minoranza democratica continua a guardare a sinistra per creare un nuovo soggetto politico. Intanto, Matteo Renzi apre ai ribelli che, con Bersani, hanno chiesto un chiarimento interno minacciando la fine del PD e la nascita di un nuovo Ulivo, ma avverte: “C’è stato chi ha chiesto di fare le primarie, il Congresso, il referendum tra gli iscritti. Va bene tutto” dice Renzi “però chi perde il giorno dopo rispetti chi ha vinto, altrimenti è l’anarchia”. Lo spettro della scissione? Renzi pensa che non ci sarà, perché – sostiene – non la capirebbe nessuno.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast