Camera ardente Franca Valeri, le voci raccolte

10 ago 2020

Io mi ricordo il particolare quando parlava con la madre al telefono “a mamma”. Io sono sempre presente ai funerali. Sono andata da Alberto Sordi, Frizzi, la Melato. Franca era anche un'amica. Io ho avuto la fortuna di conoscerla ed è stata per lei che ho cominciato a fare la professione del teatro. Scompare un pezzo del teatro e del cinema italiano. Una donna molto intelligente, che sapeva scrivere, oltre che recitare, dalle doti innate, che però ha affinato in tutta la sua carriera, cioè non si è mai accontentata e ha dato risultati eccezionali.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.