Diodato, i Concerti di un'altra estate approdano a Roma

26 lug 2020

“Abbiamo desiderato di rivederci, di rincontrarci e di condividere emozioni come questa, quindi fatemi dire, fatemi urlare che stasera siamo finalmente insieme!” Diodato saluta così il pubblico dell'auditorium Parco della Musica, nella prima delle 3 date romane del suo tour “Concerti di un'altra estate”. Una serata all'insegna del distanziamento sociale, ma con il grande desiderio di stare comunque insieme. “Sono in una fase in cui sento di dover condividere il più possibile le sensazioni e la cosa che riscontro è che lo vogliono anche gli altri, c'è proprio necessità!” Per Diodato il 2020 è un anno ricchissimo di successi, a cominciare dalla vittoria al Festival di Sanremo con “Fai rumore”, un brano fortunato, scelto anche per essere cantato dai balconi durante il lockdown. “Una delle emozioni più grandi della mia vita, vedere quella canzone lì, che pensavo avesse già raggiunto un apice, cantata dai balconi!” “Che vita meravigliosa”, l'album uscito lo scorso febbraio, dà anche il titolo alla canzone vincitrice quest'anno del “David di Donatello” e del Nastro d'Argento per il film di Ferzan Ozpetek, la dea fortuna. “Questo album si chiama “Che vita meravigliosa” perché è un tributo alla vita con i suoi alti e bassi, con l'estasi e con i momenti dolorosi. Serve tutto!” La musica di Diodato suonerà live, in giro per l'Italia, fino al 15 agosto.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast