Francesco, il documentario sull'umanità del Papa

21 ott 2020

“Un film su Papa Francesco, sulla sua umanità e soprattutto sul suo profondo amore per gli esseri umani”, è con queste parole che il regista di “Francesco”, Evgeny Afineevsky, presenta il suo documentario in anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma. Un'opera che si fa notizia, una notizia che silenziosamente si propaga da Roma al resto del mondo, il Pontefice apre alle unioni civili per gli omosessuali. 3 anni insieme al Pontefice, seguito in numerosi viaggi e intervistato in varie occasioni, per parlare di tutto ciò che più sta a cuore a Bergoglio. Al centro, anche le sue parole verso l'amore universale: “Le persone omosessuali hanno il diritto di fare famiglia”, dice il Papa, sono figli di Dio e nessuno dovrebbe trattarli da miserabili. Non si può negare il diritto di fare una famiglia a nessuno, quello che dobbiamo fare è una legge per le unioni civili, che li possano tutelare. Spazio e voce anche ai rifugiati, alle guerre che devastano il mondo. “Bergoglio è a favore della vita”, conclude il regista e questa è la più grande lezione che ho imparato da lui.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.