Moda Donna, chiude il sipario sulla fashion week milanese

26 set 2016

La settimana della moda milanese è arrivata al suo ultimo giorno, che in questa edizione è dedicato ai giovani talenti, a quegli stilisti emergenti a cui la Camera nazionale della moda italiana ha riservato anche lo spazio del Fashion Hub Market dell’UniCredit Pavilion. Fil rouge delle passerelle è una moda sempre più spesso attenta a ciò che accade intorno a sé, agli stimoli del quotidiano, alla strada; una moda in cui la creatività non ha limiti, che sia quella informale e rilassata, ma comunque elegante della donna Missoni, con le sue maglie versatili, morbide ed esclusive o che diventi pop come quella da Gaia Trussardi o ancora come da Dolce e Gabbana, trionfo di quei simboli dell’Italia, soprattutto di quella parte di sud, a cui i due stilisti si sono ispirati per la loro nuova collezione, quel tropico italiano in cui non sono più le linee o le lunghezze a fare tendenza, perché quel che conta è l’emozione. Emozione come quella vissuta dagli ospiti dell’inaugurazione della loro nuova boutique di via Montenapoleone, in una suggestiva cena sotto le stelle nel Quadrilatero della moda.

pubblicità
pubblicità
SCOPRI VOICE
SCOPRI VOICESCOPRI VOICE
Attualità, inclusion, sostenibilità, diritti. Raccontiamo il cambiamento, un video alla volta. Scopri Voice, il nuovo progetto editoriale di Sky Tg24
GUARDA ORA