Sky Tg24 visita la GNAM di Roma

09 apr 2020

Dove sono finiti tutti, sono altrove? Oppure sono dentro questi edifici, e tutto ci appare sospeso, vuoto? Ma dov'è questo altrove? Non è su un altro pianeta? O è su un altro pianeta? Perché bisogna definire questa idea di altrove. È un altrove fisico, o un altrveo invece che riguarda il nostro pensiero, o la sospensione? Il tempo sospeso è il tempo dell'attesa. Ma l'attesa, come dice Edman Chapel, è anche il luogo più ospitale. E questo è l'invito a fare di questo tempo di attesa, un tempo fertile, ricco. Un tempo che definisce quello che verrà, o che dobbiamo aspettarci,e anche quello che vorremmo trovare là fuori quando usciremo dalle nostre case. Attesa e attenzione sono sorelle. L'una ha stretto un patto con la presenza, e l'altra con l'assenza. Cosa ci aspetta là fuori, quando tutto questo sarà finito? Esiste un luogo che ci accoglie? Saremo accuditi, ci prenderemo cura degli altri? Avremo imparato qualcosa? Saremo davvero migliori come tutti auspichiamo? Sospensione e spaesamento. Essenzere senza Paese, appunto, senza orizzonti. Che ci siano familiari a cui tendere. Già ora ci guardiamo attorno spaesati, in cerca di scenari futuri già pronti e che forse dovremmo pretendere, dovremmo chiedere una nuova cornice, dentro la quale inserire la nostra. Orizzonti dentro orizzonti, per una nuova immaginazione del tempo nuovo che ha fatto irruzione nelle nostre vite. Tutti vogliamo di nuovo un orizzonte. Un orizzonte ci definisce, definisce la plasticità del nostro sguardo. Vorremmo davvero una vista a perdita d'occhio, che adesso non abbiamo, o che abbiamo solamente attraverso una serie di schermi, Mentre invece noi vogliamo riconquistare la Terra, non solamente il Mondo. Non vogliamo più essere cittadini del Mondo ma vogliamo abitare la Terra. E per farlo dobbiamo metterci in cammino e il cammino sposta l'orizzonte, perché l'orizzonte, come dice Eduardo Galeano, è l'utopia, tu vuoi avvicinarti, è una tensione, ma lei si sposta sempre più in là e ci serve proprio per questo, per continuare a camminare.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast