Taormina Film Fest, Nicole Kidman incontra il pubblico

02 lug 2019

“Ciao! Ciao! Buongiorno!” Al Taormina Film Fest Nicole Kidman è stata protagonista di un'affollata masterclass. L'attrice australiana, che in questi giorni è su Sky Atlantic con la seconda stagione di Big Little Lies, racconta al pubblico la sua idea di cinema. “Il cinema italiano è perché quando cominci a capire la magia del cinema e il realismo magico è lì che mi ha colpito. Io ero in giuria a Cannes quando abbiamo visto “La Grande Bellezza” a mezzanotte e mi ha colpita tantissimo. Proprio è stato un momento perfetto per vederlo. Io ho sempre cercato posti dove andare ed essere un'attrice globale, il cinema italiano, il cinema francese, il cinema russo, però è cominciato con Fellini, quando a 14 -15 anni saltavi la scuola e andavi a chiuderti in un cinema e guardavi sullo schermo.” A proposito di star, è emozionante l'incontro con Oliver Stone, quest'anno Presidente della giuria del Festival. Al regista, una leggenda del cinema che più volte ha raccontato nei suoi film la guerra del Vietnam, abbiamo chiesto quali siano oggi i Vietnam del mondo. “Se mi chiedi qual è un nuovo Vietnam, posso dire la politica di dominio degli Stati Uniti di essere a capo del mondo. Per raggiungere questo obiettivo investono denaro per costruire basi militari ovunque, spendendo una fortuna. Devono crearsi dei nemici, ne hanno bisogno! Non vedo ragioni per cui gli Stati Uniti debbano essere in contrasto con la Russia, che, invece, potrebbe essere un buon partner. In passato erano alleati. Noi abbiamo avuto Presidenti come Roosevelt, che, invece, hanno avuto questa grande visione. Se gli Stati Uniti fossero alleati con la Russia, il mondo sarebbe un posto migliore.”.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.