App Immuni, ecco le prime immagini dell'interfaccia

16 mag 2020

La app di tracciamento Immuni è parte della strategia di contenimento dei contagi decisa dal Governo, ma quando stiamo per entrare in una nuova fase con tante nuove riaperture non è ancora disponibile. E più passano i giorni più c'è il rischio che sia poco efficace. Il Copasir in una relazione inviata al Parlamento ha messo in luce diversi aspetti critici da tenere sotto controllo per evitare rischi connessi alla trasmissione dei dati e alla privacy, pur riconoscendo alla tecnologia di Apple e Google, alla base del funzionamento dell'app, un buon livello di sicurezza, ha insistito sul fatto che vengano fornite maggiori garanzie sul trattamento dei dati personali e che l'intero sistema sia gestito da uno o più soggetti pubblici in Italia. Per il Copasir non è neanche da sottovalutare la presenza della società Bending Spoons come unico soggetto sviluppatore è il rischio di attacchi hacker. Infine, essendo l'adesione volontaria, si sottolinea l'importanza di evitare che si determinino discriminazioni connesse al mancato utilizzo. Inoltre, aggiungiamo noi, c'è da capire come si comporterà Immuni in relazioni agli stranieri che arriveranno in Italia. La tecnologia Apple e Google funzionerà a livello sovranazionale, ma l'app sarà compatibile con quelle degli stati esteri? Intanto sono state pubblicate le specifiche tecniche e le prime immagini dell'interfaccia grafica. Una pagina di benvenuto spiegherà all'utente i principi alla base dell'applicazione e il funzionamento della stessa. La persona che ha ricevuto un tampone positivo attraverso un codice che gli verrà comunicato dalle autorità sanitarie potrà notificare in maniera totalmente anonima tutte le persone con cui è entrata in contatto nelle ultime due settimane. A sua volta la persona entrata in contatto con un positivo riceverà una notifica e tramite una schermata di colore arancione otterrà, in base alla regione di residenza, informazioni su come comportarsi. Una schermata all'interno dell'impostazioni permetterà di attivare e disattivare l'applicazione in ogni momento.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.