Interno 1, lo spazio GS1 Italy per la digital transformation

21 dic 2020

Sempre più smart, più innovative, sempre più digitali, di fronte alla pandemia le aziende italiane sono state costrette a reinventarsi trovando nuove formule per sopravvivere in un contesto difficile e lo hanno fatto con numeri importanti. Secondo il Digital Transformation Index elaborato da Dell Technologies, nell'ultimo anno le aziende che hanno spinto in questa direzione sono l' 85%. Il 2020 ha cambiato tante cose, sta cambiando anche il modo di fare impresa. Lo sa bene chi da anni lavora nel campo della trasformazione digitale, come GS1 Italy che riunisce 35000 aziende del nostro Paese e che ha deciso di aprire un nuovo spazio per affrontare questi temi noi siamo andati a visitarli in anteprima. Siamo a Milano e questo è interno uno. Questo spazio nasce per un semplice motivo ed è un luogo di incontro a disposizione di tutte le imprese, quindi qui davvero si vede una sintesi importante di quanto di meglio si può fare con la tecnologia. Tavoli interattivi, schermi touch e Digital Wall, uno spazio multimediale a 360 gradi dove tecnologia e conoscenza si incontrano a beneficio degli utenti. Tutti i manager delle 35000 imprese associate che operano su questi tipi di standard e tutto il mondo accademico, per cui possono trovare un luogo dove venire a fare le loro lezioni però toccando con mano, quindi, creare quello che è un link vero fra mondo accademico e quelle che sono, invece, le tipologie, le problematiche nell'ambito del lavoro quotidiano. GS1 Italy è punto di riferimento in Italia della rete globale GS1, organizzazione non profit che sviluppa alcuni degli standard più utilizzati al mondo per la comunicazione tra imprese. Un esempio tra tutti il codice a barre, un sistema di identificazione e gestione delle informazioni che ha rivoluzionato la nostra vita e quella delle imprese. Ma dietro alle ben note strisce bianche e nere c'è molto di più, è importante perché è la patente digitale del prodotto. Dietro quel codice c'è esattamente tutte le specifiche, è la carta d'identità. Il futuro ha molte facce, ma c'è un punto cardine attorno al quale ruotano gli sviluppi tecnologici, quello della sostenibilità. Stiamo cercando di codificare un sistema con dei GPI che valuti e validi ciò che sia intervento di riduzione di CO2 all'interno delle imprese e in generale degli interventi che vengono fatti a livello di sostenibilità. Attenzione all'ambiente e all'uomo perché la digitalizzazione non è davvero smart se perde di vista le persone. Lo spazio fisico Interno 1 è qui per dimostrarlo. La tecnologia è utile quando è a servizio dell'uomo, però non può essere mai sostitutiva dell'uomo. La presenza è la relazione, la caratteristica principale, per poter meglio esprimere ed esprimersi.

pubblicità