"Dateci fiducia, sappiamo come ripartire"

26 apr 2020

Renato Di Rocco, presidente della Federiciclimo, da quando il ciclismo si è fermato non ha mai smesso di lavorare insieme ai c.t. Cassani, Villa e Salvoldi per pianificare la Fase 2. Lo scenario più plausibile è legato alla ripresa degli allenamenti in solitaria. In caso invece di allenamenti con più persone i centri territoriali, i velodromi, le scuole di ciclismo, gli impianti di bmx e fuoristrada possono diventare strutture che consentono formazione e preparazione nel rispetto delle prescrizioni sanitarie. Entro fine mese l’U.C.I. dovrebbe comunicare il nuovo calendario provvisorio delle gare World Tour, dei grandi giri e delle classiche monumento. .

pubblicità
pubblicità