Turchia, il rigore parato tre volte (una dal difensore)

Ha dell'incredibile quanto successo nei minuti di recupero della sfida tra Usakspor e Eregene Velinese, seconda divisione turca. Sul risultato di 2-0 il portiere di casa para un calcio di rigore ma viene ammonito per non aver tenuto i piedi sulla linea di porta. Para anche la ripetizione del penalty ma viene espulso per lo stesso motivo del primo tentativo. A questo punto Ersin Aydin lascia i guanti a un compagno di squadra, di ruolo difensore. Penalty parato per la terza volta (questa volta regolarmente) e pubblico in delirio!.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.