I primi 40 anni di Legambiente, parla il presidente Ciafani

19 mag 2020

Beh, l'uscita dalla grave emergenza covid 19 ci impone di fare quello che si è detto fino all'inizio di questa emergenza. Il 2019 è stato l'anno in cui gli studenti dei Fridays for Future nel mondo hanno protestato per chiedere di agire subito per fermare la crisi climatica. la crisi climatica è l'altra emergenza che grava sulla testa di tutti gli abitanti del pianeta Terra. Quell'emergenza resta ancora, su quella non è stato ancora trovato il vaccino, c'è una cura, che sono le politiche per mobilità, le politiche per la produzione, le politiche sulle, diciamo, le grandi città, le politiche in agricoltura, tutte quelle iniziative che si devono mettere in campo per ridurre l'uso dei combustibili fossili, per ridurre l'inquinamento atmosferico causato anche dalla combustione di petrolio, gas e carbone. Questi due mesi e mezzo diciamo di lockdown hanno permesso ai cittadini di vedere che cosa succede nell'ambiente se si ferma il Paese, se si ferma il pianeta Terra. Un diciamo, un ritorno ad una naturalità che ovviamente non può essere la normalità. Dobbiamo ripartire con le attività produttive, con gli spostamenti, cercando di contenere gli impatti di tutto questo. E questo si può fare perché c'è la tecnologia, ci sono le soluzioni gestionali, ci sono le pratiche che permettono di ripartire senza dover inquinare come si faceva prima. Il lavoro fatto in questi 40 anni racconta bene come un'associazione di cittadini possa cambiare un paese. L'ha fatto cacciando via due volte l'opzione nucleare per la produzione di energia coi referendum dell'87 e del 2011, l'ha fatto facendo, prima delle istituzioni, dei monitoraggi dell'inquinamento, come quello di Goletta Verde, come quello del treno verde sullo smog e il rumore, come quelli relativi alle plastiche in mare, nei laghi e nei fiumi. Ecco un po' questo è il bagaglio culturale che ci porterà a viaggiare anche per i prossimi 40 anni. È un'associazione ambientalista che riesce a spingere per le politiche ambientali, energetiche e climatiche, che magari qualche decennio fà non si comprendevano e che oggi, ormai invece sono un'opinione di tutti, sono nelle agende politiche dei i principali governi del pianeta Terra.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast