Bari, poco affollati gente i treni in arrivo dal nord

19 dic 2020

Ricordi di un'Italia divisa a metà. Otto mesi dopo il virus racconta un Paese diverso, quasi capovolto. La situazione in realtà, è peggio qui. Si fa presto dunque a capire perché i numeri di questo weekend di rientri nella stazione centrale di Bari non saranno particolarmente alti. Nei treni con capienza già dimezzata dalle misure anti Covd, viaggiano soprattutto studenti fuori sede. Si viene a mangiare un po', a riprendere qualche chilo perso durante questi mesi. Molti, a scopo precauzionale, si sono sottoposti al tampone, prima di partire. Ma c'è anche chi col virus in questi mesi ci ha convissuto. Io ho avuto il Covid, ritorno oggi. Lunedì faccio un altro tampone. Giusto per una sicurezza mia, personale, ma anche per i miei familiari ovviamente. Natale a casa con i genitori. Ovvio.

pubblicità
pubblicità