Bollettino: 7.970 nuovi casi e 307 decessi

08 feb 2021

Meno tamponi meno casi di contagi registrati, nei giorni che seguono il fine settimana accade spesso, cala sensibilmente il numero di test è cosi anche quello dei nuovi positivi. Il dato che aiuta per capire l'effettivo andamento della diffusione del contagio è quello del rapporto tra nuovi casi e tamponi fatti, la percentuale resta infatti sostanzialmente stabile attestandosi al 5,5 %, i nuovi positivi scendono al di sotto della soglia di 10000, sono 7970 i contagi accertati nelle ultime 24 ore, ma cala decisamente, lo abbiamo detto, anche il numero di tamponi, 144270 a fronte degli oltre 200000 del giorno precedente. Rispetto al dato nazionale spicca l'anomalia della campagna che presenta un numero elevato di nuovi casi a fronte di una cifra relativamente esigua di tamponi, valori che fanno impennare l'incidenza positivi su test al 12,44% contro l' 8,89 del giorno precedente. Ci sono differenze tra regioni anche per quanto riguarda la pressione sugli ospedali, se è vero che la saturazione delle terapie intensive in Italia in media è al 25% sono però più di una le Regioni che ancora superano la soglia critica del 30%, è proprio l'ultimo bollettino segnala un aumento dei posti letto occupati da pazienti covid negli ospedali, più 36 unità in terapia intensiva, più 261 negli altri reparti. Sempre alto il bilancio dei decessi, nell'ultima giornata sono stati 307 le persone che hanno perso la vita a causa del covid.

pubblicità
pubblicità