Covid e sonno, il ruolo della melatonina

25 gen 2021

Sono mesi che dormiamo male, sonno disturbato, agitato , non regolare. Ovviamente il Covid e tutto quello che ne consegue. Sono le prime e immediate cause, l'ansia, la preoccupazione. Ma per capire se e quale possa essere la relazione sonno-Covid siamo andati nel centro di medicina del sonno. Il nostro istituto ha una grossa tradizione negli studi riguardanti le interazioni tra i disturbi del sonno, in modo particolare i disturbi respiratori nel sonno e le patologie cardiovascolari. Nel corso della pandemia abbiamo focalizzato questo tipo di ricerca anche su pazienti affetti da Covid-19 e abbiamo appena pubblicato un importante lavoro su una rivista internazionale che ha fatto vedere come la presenza di un disturbo respiratorio nel sonno, le apnee ostruttive nel sonno, se non adeguatamente trattate e correttamente diagnosticate, sono associate a una prognosi più severa anche nel contesto del Sars-coV 2. Iniziano ad esserci anche delle segnalazioni che abitudini scorrette, la privazione di sonno e altre alterazioni del sonno possono anche favorire l'infezione, direi che sono dati sempre da prendere con le molle. Indubbiamente se dormiamo male, se dormiamo in maniera non appropriata e non siamo soddisfatti del nostro sonno, anche il nostro sistema immunitario può essere più fragile e quindi può essere più soggetto ad aggressioni batteriche virali. Ci sono studi che hanno ipotizzato un legame tra sonno e Covid, a unirli il ruolo della melatonina, meglio conosciuta come l'ormone del sonno che regola i ritmi circadiani. La melatonina è una sostanza che ha tantissime funzioni a livello dell'organismo, non regola solamente il ritmo sonno-veglia ma aiuta anche alcuni aspetti metabolici, degli aspetti dell'infiammazione e quindi sicuramente i prerequisiti scientifici ci sono perché ci possa essere un'azione di questo tipo. Attenzione a non sfociare nell'eccesso opposto, ci sono molto spesso delle mode. Per cui ci si aspetta dalle diverse molecole dei miracoli e questo non sempre poi corrisponde a verità. Lo studio del sonno è insomma alla base di diverse terapie, per farlo la strumentazione che ci presentano all'auxologico è specifica. Studiare il modo di dormire, dunque, alla base della salute.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast