Lodi, camionisti sfruttati, arresti e indagati

19 mag 2020

Erano costretti a lavorare dalle prime ore del mattino fino a notte fonda, senza mai fermarsi, senza mai poter riposare. I loro racconti drammatici sono in queste intercettazioni. “Non mi sto lavando da 48 ore. È da giugno che non scendo dal camion. Mi sto arrugginendo qua, ed ho 75 anni”. A parlare è un anziano camionista di 75 anni che racconta ad un suo collega i suoi turni di lavoro impossibili. Un altro si lamenta perché non potendo riposare si stava addormentando al volante. “Io sto male. Io mi stavo addormentando sul volante. Io non vado ad ammazzarmi e ammazzare altra gente”. Sono 17 gli indagati nell'ambito dell'operazione Spartaco della Guardia di Finanza di Lodi. I titolari del gruppo Plozzer, attivo nel trasporto di merci, sono accusati di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento dei lavoratori, estorsione, evasione fiscale e riciclaggio. Arrestato e ora ai domiciliari Roberto Plozzer, 62enne lecchese. Altre quattro misure cautelari sono state emesse nei confronti dell'ex moglie e delle figlie. Secondo le indagini, lo scopo della famiglia sarebbe stato quello di evadere il fisco, con la creazione di fondi neri, per oltre 20 milioni di euro. Per riuscire nei loro intenti avevano ridotto a schiavi del volante i loro dipendenti, come si legge nell'ordinanza del Gip della Procura di Lodi. L'anno scorso uno degli autisti vessati uccise un anziano che stava attraversando sulle strisce pedonali a Lecco. Alcuni lavoratori inoltre, per poter dormire sui camion che avrebbero utilizzato la mattina dopo, pagavano fino a 300 euro al mese ai datori di lavoro,.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast