Medici non vax, Fnomceo: vaccini obbligatori se serve

29 dic 2020

Sono pochi, afferma chi li contesta, ma molto rumorosi, soprattutto sui social. La polemica sui medici NoVax si infiamma, mentre più associazioni di categoria sottolineano come ci sia una massiccia adesione alla campagna vaccinale anti-Covid, l'ipotesi dell'obbligatorietà avanzata anche esponenti del Governo sembra essere divisoria, la sottosegretaria alla salute Sandra Zampa, afferma che l'obbligo andrebbe considerato, ma per la ministra della Pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, basterebbe una forte raccomandazione. Io sono anche favorevole alla obbligatorietà del vaccino, ma per un banalissimo ragionamento, uno mi fido delle autorità di controllo, secondo da quando è iniziata la pandemia noi abbiamo sospeso libertà democratiche e costituzionali ai cittadini di questo Paese, in tutta franchezza, non troverei nulla di scandaloso se fosse obbligatorio. L'ordine dei medici di Roma, intanto, ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti di 13 medici NoVax, sono più 2 milioni positivi nel nostro Paese, 90000 teleoperatori sanitari e 17000 di essi hanno sviluppato la malattia, sono quindi una categoria estremamente motivata per la vaccinazione, che dovrebbe arrivare pensò addirittura al 100%, se ci fossero delle problematiche potrebbe essere necessario arrivare alla obbligatorietà, come tante altre vaccinazioni in passato. Confidiamo naturalmente su quello che è l'aderenza al codice deontologico, anche per tutti quanti nostri colleghi e saremo inflessibili per quanto riguarda deroghe da quelli che sono i mandati di aderenza e quelli che sono i principi scientifici universali riconosciuti.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast