Toscana, ristoranti chiusi per S.Valentino

12 feb 2021

Voi avevate delle prenotazioni anche per San Valentino? Noi avevamo già delle prenotazioni, avevamo già fatto gli acquisti per questi giorni, ma ci ritroviamo poi con la merce nei frigoriferi e merce che poi dovrà essere anche buttata via. Se Roma decide nessuno, Firenze può salvare il pranzo di San Valentino, togliere posti a tavola è antieconomico e anche un po' deprimente, i ristoratori soffrono per l'alternanza del semaforo in una situazione che comunque senza la domanda del turismo sarebbe già difficile anche con la luce verde. C'è una grande confusione nella quale noi siamo coinvolti come un tifone, non sappiamo dove andare, cioè noi non sappiamo ancora se domenica saremo aperti e siamo a venerdì. Il destino a volte è baro, il Garibaldi è stato chiuso per 3 mesi e il proprietario ha deciso di riaprire proprio oggi. Oggi riapriamo dopo più di 90 giorni di chiusura, i clienti stanno già prenotando per domani e per domenica che è San Valentino, secondo noi mangiare in un ristorante con distanziamenti adeguati e senza folle è meno pericolosa che andare al supermercato.

pubblicità
pubblicità