Afroamericano ucciso, guerriglia urbana a Los Angeles

01 giu 2020

È guerriglia urbana a Santa Monica. Guardate con che mezzi la Polizia sta cercando di difendere la città. A pochi metri dal molo di Santa Monica, la protesta violenta continua. Hanno appena lanciato una bomba carta e hanno spaccato le vetrine di questa gioielleria. Anche la città del cinema è sotto assedio e saccheggi da parte degli Antifa, un pericoloso gruppo antifascista e anticapitalista, che da giorni si è infiltrato tra i manifestanti e ha messo in ginocchio l'intera Los Angeles. “La verità è che non hanno di che vivere e sono impazziti”. Santa Monica è una città letteralmente in guerra. Hanno appena svaligiato un negozio e stanno riempendo il baule della macchina di vestiti. “Sono contro questa violenza e vandalismo, ma non contro le proteste pacifiche per l’assassinio del nostro fratello”. “Stanno rompendo le vetrate, stanno rubando roba dai negozi. Stiamo per mandare tutti fuori. La gente è arrabbiata”. L’intera Los Angeles è sotto assedio ed è in stato di emergenza e per la seconda notte di fila il coprifuoco sarà dalle 18:00 fino all’alba.

pubblicità

Vuoi vedere altro ?

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.