Caso Di Matteo, Bonafede, lesa la mia onorabilità

12 mag 2020

Nel indignazioni Alfonso Bonafede, risuona nell'aula di Montecitorio per ribadire che le sue decisioni non sono state intaccate da pressioni mafiose nella scelta del capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria. C'è un confine è un limite a tutto e per me quel confine, in politica e fuori dalla politica, è rappresentato dalla mia onorabilità, nonché dal rispetto degli altri e della memoria di chi è morto per servire questo Paese. Ebbene... La nomina a capo del Dap nel 2018 è avvenuta secondo la legge con la più ampia discrezionalità e non c'è stato alcun tipo di condizionamento, avverte il ministro della giustizia, il riferimento al caso Di Matteo esploso in diretta televisiva il 3 maggio, quando proprio il Magistrato accusava il Guardasigilli di non avergli affidato la direzione del Dap per le lamentele di alcuni boss mafiosi. Bonafede respinge anche le accuse di chi lo ritiene responsabile delle scarcerazioni di alcuni boss per rischio Covid. Ricordo, dice, che sono state determinate da decisioni prese in piena autonomia e indipendenza dei magistrati competenti sui quali non c'è stato alcun condizionamento da parte del Governo. La difesa del ministro non è servita a silenziare la dura reazione dell'opposizione e dai banchi della lega è partito il coro dimissioni. Non è una mozione di sfiducia che si basa su questo scontro, gravissimo peraltro, tra Bonafede e Di Matteo, non mi è sicuramente piaciuta la forma e cioè un intervento in TV di un pezzo delle nostre istituzioni contro un altro pezzo delle nostre istituzioni, Di Matteo non è un passante, è un membro del Csm ed è un simbolo anche per il Movimento 5 Stelle. Che sulla vicenda Di Matteo nella maggioranza non regni l'armonia è testimoniato anche dagli applausi che scattano tra i parlamentari renziani, Italia viva, quando a finire il suo intervento è Enrico Costa, parlamentari di forza Italia all'opposizione.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast