Conte: "No ad accordo su bilancio Ue contro gli italiani"

19 feb 2020

L'Italia è un contributore netto dell'unione, non è disponibile ad accettare un compromesso ad ogni costo, ma non siamo disposti ad accettare, in nome di una rapida conclusione del negoziato, un bilancio insufficiente per il futuro dei nostri cittadini, saremmo, infatti, in presenza di una sconfitta non meramente di natura contabile, ma più squisitamente politica dell'idea stessa di Europa e della sua capacità di offrire soluzioni e risposte soddisfacenti.

pubblicità