Il saluto del presidente Mattarella ai militari

22 dic 2020

Con persone schierato all'estero, desidero far giungere un particolare pensiero alle migliaia di uomini e donne impegnati a garantire la sicurezza del territorio nazionale, forze di polizie, unitamente a personale delle forze armate, costantemente impegnato nel salvaguardare il nostro spazio aereo e le nostre coste. Gli Italiani apprezzano l'impegno gravoso delle forze armate nell'ambito dello sforzo comune per affrontare l'emergenza sanitaria sul territorio nazionale. la difesa attraverso il comando operativo di vertice interforze annesso come abbiamo visto poc'anzi a disposizione nel nostro Paese le risorse della sanità militare, strutture per la quarantena ospedali da campo, impianti e produzione, mezzi logistici, velivoli per il trasporto e l'evacuazione medica in alto biocontenimento. Unità operative dispiegate nell'ambito dell'operazione Strade sicure hanno rafforzato il dispositivo per fornire sicurezza alle zone sensibili e altre unità sono state impiegate per distribuire i dispositivi di protezione, derrati alimentari alla popolazione e per sanificare gli ambienti. Un ruolo prezioso e determinante, lo abbiamo visto poc'anzi anche questo, sarà ricoperto dalle articolazioni della difesa, anche nelle attività fondamentali connesse alla gestione della campagna vaccinale in concorso con il servizio sanitario nazionale. Italiani, oltre a essere orgogliose le forze armate sono riconoscenti per quanto si fanno per la difesa e la sicurezza del nostro Paese. Nell'esprimere la mia riconoscenza a nome della Repubblica rivolgo a tutti gli appartenenti alle forze armate, ai corpi militari dello Stato e i loro familiari, l'augurio più grande per il Natale e per un 2021 migliore, che restituisca serenità e assicuri ai nostri concittadini prospettive rassicuranti e positive. Grazie per quanto fate e auguri.

pubblicità
pubblicità