Ricciardi: Se da regioni dati sbagliati, decisioni sbagliate

12 nov 2020

Non è che non funziona il sistema, non funziona l'alimentazione del sistema, in epidemiologia c'è un detto che si dice Rabbish in, rabbish out, cioè immondezza metti dentro, immondizia esce fuori. Se i dati sono falsati, è chiaro che alla fine prende delle decisioni su dati sbagliati allora la responsabilità è importante in questo momento che le regioni alimentino il sistema con dati esatti. Naturalmente il sistema è migliorabile, soprattutto in questa fase, magari invece di avere 21 indicatori, come dicevamo l'altra volta, se ne possono avere 4,5 monitorati giornalmente invece che settimanalmente e alcune aree metropolitane di regioni in zona gialla sono già per me zona rossa, ma questo non lo dico sulla base di quei dati, lo dico sulla base della pressione che i miei colleghi di quelle regioni mi dicono che in certi casi è insostenibile. Ci sono, lo ribadisco, alcune aree metropolitane in cui ormai gli ospedali, i pronto soccorso sono totalmente intasati. Quindi non riusciamo a curare nè i pazienti covid nè men che meno i pazienti non covid che in ospedale per interventi importanti, per patologie rilevanti non ci riescono più ad arrivare.

pubblicità