Emergenza virus, in Puglia tasso di positività al 17%

02 gen 2021

Cala ma resta alta in Puglia la percentuale dei nuovi positivi: dal 20% di ieri si scende oggi al 17%, dato che risente tuttavia del bassissimo numero di tamponi processati, appena 2021. Per valutazioni più significative si attendono ora le prossime giornate, quando si potranno anche misurare gli effetti delle festività natalizie. Noi stiamo registrando in provincia di Bari, così come in Puglia un andamento costante dei nuovi casi negli ultimi giorni e contemporaneamente una flessione della pressione dei ricoveri ospedalieri. Quindi questo secondo dato sicuramente è un dato confortante. Prosegue a pieno ritmo, intanto, la campagna vaccinale che ha fatto registrare finora l'adesione di 78.800 operatori sanitari. L'adesione in queste prime ore, questi primi giorni, è buona, anzi noi abbiamo spesso sollecitazioni da parte del personale che lavora negli ospedali, nella rete del 118, di far presto a vaccianrli, quindi questo è un segnale positivo. Io credo che alla fine l'adesione sarà molto alta. In Puglia in questa prima fase si punta a vaccinare 95.000 persone. Agli operatori sanitari vanno aggiunti i lavoratori e ospiti delle Rsa, per i quali la campagna vaccinale inizierà di fatto lunedì prossimo.

pubblicità
pubblicità