Omicidio Ilenia Fabbri, indagato l'ex marito in concorso

12 feb 2021

A 24 ore dal primo un nuovo accertamento tecnico irripetibile a Faenza nella casa di Ylenia Fabbri, la 46enne uccisa sabato all'alba con un taglio alla gola, con la polizia scientifica c'è il consulente dell'ex marito Claudio Nanni, l'uomo è indagato per omicidio pluriaggravato in concorso, per gli inquirenti ha commissionato il delitto, il movente sarebbe economico, dopo la separazione Ylenia aveva ottenuto l'assegnazione della casa e ora chiedeva 100000 euro per gli anni lavorati con lui e mai retribuiti, a fine mese si sarebbero rivisti in tribunale. Solo una brutta storia. Era preoccupata, era impaurita. Nella casa sarebbero state trovate tracce di sangue che potrebbero appartenere al killer, un uomo alto e robusto, visto di sfuggita dall'unica testimone, l'amica della figlia rimasta lì a dormire, mentre Ilaria era uscita da pochi minuti il padre era passato a prenderla per andare a ritirare una macchina a Milano, il dolore della ventenne nel messaggio alla mamma lasciato su un mazzo di fiori davanti al cancello. Non so come e quando, ma ti farò giustizia.

pubblicità
pubblicità