Sisma centro Italia, Pieve Torina 5 anni dopo

26 ott 2021

Pieve Torina fu duramente colpita dal terremoto del 2016. Il 90% degli edifici fu reso inagibile e la ricostruzione ancora oggi stenta a partire. "Dopo 5 anni di terremoto, ci aspettavamo qualcosa in più ecco, il nostro centro storico così come tutti i centri storici dei paesi più danneggiati, sono pieni di fantasmi". Inaugura la nuova palestra, un simbolo della ripartenza, non solo dopo il sisma ma anche dopo il Covid. Dopo tanto tempo, in questo palazzetto, i ragazzi di Pieve Torina potranno finalmente venire a fare sport. E dopo la scuola, questa struttura sarà un Centro civico, aperto a tutta la collettività. "Pensare più in grande, dare delle opportunità, dare dei servizi alla nostra gente. Questo è il leitmotiv, che ha ispirato la ricostruzione". A rendere possibile questo progetto, è stata la Fondazione Francesca Rava, che nel Centro Italia ha finanziato la costruzione di otto nuove scuole, una delle quali proprio qui a Pieve Torina, nel 2018. "Inauguriamo questo Centro sportivo, Centro civico, che è un nuovo segno concreto di speranza. Qui saranno i bambini, le famiglie, anche gli anziani attraverso lo sport, a riconquistare quella speranza, la voglia di vivere e di ricostruire il proprio futuro". All'interno, è stata allestita una parete per arrampicata, cesti e reti per giocare a pallacanestro e pallavolo, attrezzature da palestra. Ad inaugurarla, tra gli applausi degli alunni, una stella dello sport. "Per me l'obiettivo è fare in modo che questo luogo sia un luogo di incontro tra generazioni, tra specialità diverse, aperto indoor, outdoor, solo esterno. E che possa essere un po' quella sorta di piazza, attorno alla quale si ricostruisce, speriamo in fretta, questa città".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast