Vaccino, Arcuri: "Vaccini continuano ad essere ridotti"

29 gen 2021

Non abbiamo i vaccini che ci era stato assicurato avremmo ricevuto. Sono stati ridotti unilateralmente e senza neppure avvisarci e continuano a essere ridotti. È di pochi minuti fa l'informazione di Moderna. Ma c'è di più. L'Italia il 15 gennaio era il Paese europeo che aveva somministrato ai propri cittadini il più alto numero di vaccini: 200 mila dosi in più della Germania. Oggi, dopo poco più di 10 giorni, ha somministrato oltre 400 mila dosi di vaccino in meno della Germania e 4000 dosi in meno della Turchia.

pubblicità
pubblicità
I podcast di sky
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast