Iran, donne allo stadio per la prima volta dopo 40 anni

10 ott 2019

Dopo 40 le donne sono tornate a vedere una partita dal vivo in Iran. E' successo nello stadio Azadi di Teheran, dove 3.500 tifose hanno assistito alla sfida tra Iran e Cambogia, finita 14-0, in un settore a loro dedicato. La concessione e' arrivata dopo una serie di proteste e manifestazioni da parte dei gruppi per i diritti umani e in particolare dopo la scioccante morte di Sahar Khodayari che si diede fuoco il mese scorso dopo essere stata convocata per essere interrogata sul suo tentativo di entrare nell'impianto sportivo. E dopo che la Fifa ha minacciato di escludere l'Iran dalle competizioni internazionali. Un primo pass, visto che il divieto resta per le squadre di club.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.