World Food Safety Day, al via prima edizione

07 giu 2019

Ispirare azioni per prevenire, individuare e gestire i rischi legati alla salute della popolazione mondiale. È l'obiettivo del World Food Safety Day la giornata mondiale della sicurezza alimentare. "Food Safety, everyone's business", è un affare di tutti. Questo il tema della prima edizione di una giornata che invita ad aumentare la consapevolezza sulle conseguenze legate al problema. L'ONU ha incaricato la FAO e l'Organizzazione Mondiale della Sanità di gestire gli sforzi per promuovere la salubrità alimentare in tutto il mondo. Ogni anno circa una persona su 10 nel mondo, per un totale stimato di 600 milioni, si ammala e 420.000 persone muoiono dopo aver mangiato cibo contaminato da batteri, virus, parassiti e sostanze chimiche. I bambini sotto i 5 anni sono il 40% dei malati e ogni anno ne muoiono 125.000. I paesi a basso e medio reddito, perdono circa 95 miliardi di dollari in produttività per malattie, disabilità e morti premature dei lavoratori. La FAO e l'OMS hanno elaborato una guida che contiene cinque raccomandazioni essenziali per la sicurezza alimentare. Il punto cruciale è aumentare la prevenzione, soprattutto attraverso la collaborazione tra governi, organizzazioni delle Nazioni unite e gruppi di consumatori e produttori.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.