Manifestazione contro il governo, Forza Italia non ci sarà

06 set 2019

Tutti in piazza, tranne forza Italia. Il centrodestra d'opposizione si ricompatta con la nascita del Governo Giallorosso, sicuramente con modi e strategie diverse, ma con un obiettivo unico e ben chiaro a tutti. L'appuntamento è a lunedì, quando al Parlamento sarà chiamato a votare la fiducia al nuovo esecutivo. In piazza Montecitorio si ritroveranno: Lega, Fratelli d'Italia e non è escluso anche qualche deluso del Movimento 5 Stelle. “Perché la piazza è espressione di democrazia”, afferma Matteo Salvini. In questo momento vince la politica del Palazzo, ma la partita è appena iniziata. Ci stiamo preparando. Intanto vediamo di limitare i danni. Ripeto, se proveranno a tornare alla legge Fornero o alla riapertura dei porti avranno in me e nella Lega avversari H24. Ce l'ha soprattutto con gli ex alleati il Segretario della Lega. Cosa non si fa per una poltrona? Ripeto, sono contento che la Lega non abbia partecipato a questo imbarazzante mercato delle vacche. La paura che il neo-nato Governo possa smontare tutto il lavoro fatto nei 14 mesi di esecutivo Gialloverde, senza contare i dossier ancora sul tavolo. La questione autonomia, come progettata dalla Lega, sembra vacillare, mentre i governatori del Nord si dicono pronti a dare battaglia. Forza Italia non parteciperà alla manifestazione di lunedì, il partito di Silvio Berlusconi promette un'opposizione ferma e dura, ma tutta da fare nelle aule parlamentari. Antonio Tajani non ha dubbi “Andremo in piazza solo nel caso in cui faranno la patrimoniale o infilassero le mani nelle tasche degli italiani.” L'ex Presidente del Parlamento europeo, pensa all'Europa, appunto, augura a Gentiloni poter far bene a Bruxelles, ma certo non nasconde preoccupazioni per le posizioni del Movimento 5 Stelle. Per quanto riguarda i rapporti col Governo non è che sia cambiata molto la politica. Sì, c'è il Partito Democratico al posto della Lega, ma ci sono ancora i 5 Stelle che non sono sempre stati i migliori amici dell'Europa. Ricordiamo quello che dice Grillo “Bisogna uscire dall'euro.” Quindi, per quanto mi riguarda c'è molta preoccupazione.

pubblicità