Salvini: serve voto, Parlamento non può gestire emergenza

01 feb 2021

Con un piano vaccinale fermo, con un milione di posti di lavoro a rischio e con le scuole aperte nel caos, al Governo passino il tempo occupandosi di poltrone, di litigi e di rimpasti. Basta, l'Italia ha bisogno di scelte precise, concrete, le idee ci sono, portiamo subito in aula i decreti per il taglio delle tasse, per l'assunzione di medici e infermieri, per il blocco delle cartelle esattoriali e poi diamo la parola, la fiducia e il voto agli italiani, non è questo Parlamento che porterà l'Italia fuori dalla più grossa crisi dal dopoguerra ad oggi, diamo fiducia solo e soltanto agli italiani.

pubblicità
pubblicità