Lotta alla Sma, video Zalone ispirato dall’amica Anita

“Per donare a qualcuno, non serve che questo qualcuno ti faccia pietà. La cosa “divertente” è che noi ridiamo tutti insieme sulla malattia e nel frattempo la combattiamo”. Anita Pallara, 27 anni, barese, laureata in psicologia e tifosissima della Juventus, a tal punto da considerarla, con straordinaria ironia, la sua seconda malattia, la più grave, è l’ispiratrice dello spot di Checco Zalone, a favore della ricerca per la SMA, l’atrofia muscolare spinale. La tenacia di questa straordinaria ragazza e il talento dell’attore pugliese hanno prodotto un successo incredibile in rete, ma visualizzazioni e complimenti, in questi casi, non bastano. “Se tutte le visualizzazioni fossero SMS, staremmo stappando bottiglie di champagne, dalla felicità. Abbiamo a disposizione un farmaco che rallenta la malattia, un farmaco salvavita per tanti bimbi. Io penso che se la gente, con un semplice SMS si rendesse conto di poter essere parte integrante di questa svolta storica, lo farebbe immediatamente. Con un vostro SMS potete essere dei militari contro la SMA”. 45599 è il numero per l’SMS. C’è tempo fino all’8 ottobre. Prima però c’è un altro momento molto importante, per chi vuol contribuire alla causa. “Sì: sabato e domenica, 1 e 2 ottobre, siamo in oltre cento piazze d’Italia per la nostra Scatola dei Sogni. Sarà una festa vera e propria nelle piazze. Ci saremo noi, con i nostri banchetti, i nostri bimbi e tante attività. Con un’offerta di 10 euro si potrà prendere la nostra bellissima Scatola dei Sogni ed aiutarci a fare un altro pezzettino per raggiungere il nostro obiettivo”.


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate