Bari, corsa allo zitromax in farmacia

14 gen 2022

Da settimane ormai è uno dei farmaci più richiesti: lo Zitromax, l'antibiotico a questo punto più utilizzato per i malati di Covid, è diventato quasi merce rara. "Come farmacia abbiamo in giacenza nove confezioni, nove pezzi di Zitromax. Tuttavia facendo un check risulta mancante dai depositi". "Abbiamo avuto per qualche giorno difficoltà a reperire antibiotici soprattutto quelli per attività pediatrica tra cui anche lo Zitromax in compresse". "Ci sono giorni in cui arriva e giorni in cui non arriva. Penso che il problema sia proprio correlato alla molecola: l'azitromicina". La Pfizer, azienda produttrice, fa sapere che il medicinale tornerà pienamente disponibile solo a febbraio, per via di una richiesta superiore alle stime e alla consueta domanda. Una richiesta ingiustificata a detta dell'Agenzia Italiana del Farmaco che ha voluto prendere posizione sull'argomento. In un comunicato l'AIFA precisa che nessun antibiotico, azitromicina compresa, è approvato né tantomeno raccomandato per il trattamento del Covid, ricordando inoltre di averne scoraggiato fortemente l'uso sin dall'inizio della pandemia. Da qui il richiamo a prescrittori e cittadini per un uso più responsabile delle terapie antibiotiche.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast