Bonaccini: opportuno posticipare coprifuoco alle 23

21 apr 2021

Se le cose nelle prossime settimane, monitorandole quotidianamente potranno migliorare, io credo si potrà arrivare anche a un anticipo di apertura di alcune questioni che riguardano il mese di giugno o addirittura come penso ai parchi il primo di luglio, insomma, dopodiché guardi, l'unica cosa che io avrei preferito era una flessibilità arrivando al coprifuoco alle 23 piuttosto che alle 22, perché nelle città ci si trasferisce tra comuni per andare a cenare il rischio che uno alle 21 debba già aver terminato per rientrare a casa, perché le regole devono comunque essere sempre rispettate, però diciamo, stiamo parlando di dettagli. Io penso che al di là di cosa deciderà il Consiglio dei Ministri si è trovato un buon compromesso, che potrebbe essere migliorato magari nello stesso Consiglio dei Ministri oggi o quantomeno nelle prossime settimane.

pubblicità
pubblicità