EMA, Cavaleri: via libera Astrazeneca non prima 29 gennaio

16 gen 2021

Penso sia molto difficile arrivare prima del 29 gennaio, anche il 29 gennaio effettivamente è una data possibile, ma non certa. Ovviamente stiamo lavorando per arrivare all'obiettivo quel giorno. Ci sono molti dati che stiamo valutando in questo momento e che ci stanno arrivando dall'azienda. Quindi è importante che noi chiariamo tutta una serie di aspetti legati soprattutto agli studi clinici prima di poter concludere, ma siamo confidenti di poter rimanere in questa tempistica. - Si potrebbe dare dottor Cavaleri il via libera ad un vaccino, ma con prescrizione e quindi con indicazione solo sotto i 55 anni, è possibile? Assolutamente possibile, anche se non è la via che normalmente viene seguita quando vengono approvati nuovi vaccini, a meno che ci sono delle ragioni precise che indicano che rapporto rischio- beneficio in una certa popolazione può essere negativo, o ci sono troppe poche informazioni riguardo ad una specifica popolazione.

pubblicità
pubblicità