In arrivo in italia secondo carico vaccino Pfizer Italia

28 dic 2020

un'efficacia raggiunta del 95% nello studio di fase III, è iniziato il 27 luglio di quest'anno e che il 9 di dicembre ha arruolato più di 44000 pazienti su cui si è riconosciuto appunto un'efficacia del 95 %. Le reazioni avverse riscontrate sono le reazioni avverse molto comuni a tutti i vaccini e quindi sono essenzialmente la reazione al sito di iniezione, un po' di stanchezza, dolori muscolari, dolori articolari, sono tutte reazioni avverse che insorgono circa 7 giorni dopo la prima somministrazione e che tendono a passare entro le 24 ore. Ci sono altri studi programmati nella fascia d'età adolescenziale, quindi dai 12 ai 17 e si è già concordato con entrambe autorità regolatorie, sia FDA che EMA, uno studio pediatrico che si farà appunto in un imminente futuro.

pubblicità