Italia zona rossa, le regole

21 dic 2020

Alla fine, ecco l'Italia delle feste natalizie. Per 10 giorni sarà estesa a tutta Italia la zona rossa: 24, 25, 26, 27, 31 dicembre, 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio. Sarà vietato ogni spostamento in entrata e in uscita, sia tra le regioni sia tra comuni e all'interno degli stessi, salvo per comprovate esigenze. Chiuse le attività commerciali al dettaglio, ad eccezione di alimentari, farmacie e parafarmacie, edicole e tabacchi. Sarà invece consentito svolgere attività motorie in prossimità della propria abitazione. L'Italia sarà invece tutta arancione nei giorni lavorativi all'interno delle due settimane delle vacanze natalizie, il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio. In quei giorni saranno aperti i negozi ed è sempre consentito lo spostamento all'interno del proprio comune di residenza, consentiti gli spostamenti dai paesi con una popolazione non superiore a 5000 abitanti per una distanza di massimo 30 chilometri. Riguardo alle visite durante il periodo tra il 24 dicembre e il 6 gennaio sarà consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata, nella medesima regione, una sola volta al giorno, in un arco temporale compreso tra le 5 e le 22 nei limiti di 2 persone ulteriori rispetto a quelle già conviventi e presenti nell'abitazione, oltre ai minori di 14 anni e alle persone disabili non autosufficienti conviventi.

pubblicità
pubblicità