Roma, kit per i pazienti Covid positivi assistiti a casa

15 mag 2020

Buongiorno, sono Andrea, la contatto per informarla che l'azienda ha attivato un servizio di consegna a domicilio di un kit di dispositivi di protezione per paziente in isolamento domiciliare. Questo è il magazzino della farmacia covid 19 dell'ASL Roma 1 tra le più grandi aziende sanitarie locali italiane. Qui vengono preparati i kit destinati ai pazienti positivi al covid 19 in isolamento domiciliare, la consegna viene fatta a casa. Questa è la consegna che effettuiamo ai pazienti residenti presso la nostra ASL a cui vengono consegnate mascherine chirurgiche per un fabbisogno settimanale per il paziente e per il nucleo familiare a cui consegniamo una confezione, una dose per paziente di clorochina confezionata e personalizzata con il nome del prescrittore, e con il nome del paziente. Eventualmente possiamo inserire anche il saturimetro nel kit fornito dalla religione. Con lo smartphone con la relativa applicazione che permette al medico di controllare il paziente. Un'azienda sanitaria soprattutto come la nostra che ha più di un milione di abitanti, deve pensare in maniera diversa. Come arrivare a essere più vicina alle famiglie. Abbiamo colto un'opportunità in questo momento che nasce dall'esigenza di aiutare le persone positive a casa attraverso i nostri distretti, contattandole e consentendo a loro di ricevere a casa oggi le mascherine, domani può essere il farmaco, può essere un dispositivo di misurazione dell'ossigeno. E' fondamentale che il cittadino si senta in qualche modo presa in carico e protetto. Tutti i dispositivi che noi distribuiamo ai nostri pazienti, ai nostri operatori, dalle mascherine chirurgiche ai filtranti facciali, vengono sottoposti ad un controllo di qualità da parte della farmacia, da parte del risk managment per verificare, naturalmente, che possano essere distribuiti ai nostri operatori e anche nostri pazienti e garantendo condizioni di sicurezza e di qualità. Partiamo intanto questa sperimentazione importante, la ASL Roma 1 è una delle più popolose della nostra realtà. Credo che questo sia un elemento assolutamente importante, fondamentale in una fase di rilancio e la lotta al coronavirus. Assessore quant'è importante nella lotta al covid 19 intervenire sul territorio e quali strategie metterete in atto nei prossimi giorni? Oggi è una battaglia che si trasferisce sul territorio per cui la centralità dei distretti, gli infermieri, le unità che stiamo costituendo, 580 reclutamenti per gli infermieri nei distretti, le USCAR, il rapporto con i medici di medicina generale. Ecco, questo è un insieme di elementi, assieme ai test di sieroprevalenza che ci aiuteranno a capire uno come in che misura circolare il virus e 2 anche un'attività di diagnosi precoce rispetto soprattutto ai soggetti asintomatici che è l'elemento fondamentale per noi, perché è quello più difficile di individuazione.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast