Figliuolo: regioni rispettino target giornaliero vaccini

20 apr 2021

Un target giornaliero di somministrazioni, che ogni Regione deve rispettare nell'arco di una settimana. Il Commissario Straordinario per l'Emergenza, Figliuolo, detta la linea per centrare l'obiettivo delle 500 mila dosi quotidiane, per la fine di aprile. Per questa settimana, il target medio giornaliero nazionale, è stato fissato in poco meno di 316 mila dosi. Da oggi, la platea dei vaccinati, consultabile sul sito del Governo, che aggiorna il report delle vaccinazioni, si arricchisce di tre nuove voci: soggetti fragili e caregiver, fascia 70-79 e fascia 60-69. L'obiettivo è quello di fare chiarezza e garantire maggiore trasparenza. Con l'aggiornamento, la voce "altro" resta, ma adesso è più marginale: circa 300 mila dosi. La categoria "altro", era finita al centro delle polemiche, il timore che sotto "altro", si nascondessero i cosiddetti furbetti del vaccino, persone che avevano ricevuto la dose, senza averne diritto.

pubblicità
pubblicità