Francia, Griveaux presenta denuncia per violazione privacy

16 feb 2020

Benjamin Griveaux, il fedelissimo di Macron, ex candidato Sindaco a Parigi ha presentato ieri una denuncia per violazione della privacy. Lo rende noto la Procura della capitale francese. L'ex candidato de La République en Marche, che si è ritirato dalla corsa per il sindaco di Parigi, dopo la pubblicazione sul web di un video hard che lo vede protagonista, ha sporto denuncia e sulla vicenda è stata aperta un'indagine. L'avvocato di Griveaux ha precisato che la denuncia è stata presentata contro ignoti. L'ex portavoce del Governo ha annunciato il ritiro della sua candidatura venerdì, dopo che su internet è stato diffuso un video di natura sessuale e conversazioni personali a lui attribuite. L'artista russo Pavlenskij, rifugiato politico in Francia, ha detto di essere lui responsabile della pubblicazione delle immagini e di averlo fatto come segno di protesta contro l'ipocrisia, rappresentata dal candidato che professa i valori della famiglia e della fedeltà, comportandosi poi diversamente. Nel frattempo Pavlenskij è stato fermato e posto sotto custodia dalla polizia, sabato, nell'ambito di un'altra indagine sulla violenza commessa il 31 Dicembre. L'artista è sospettato di aver accoltellato due persone durante una lite in un appartamento nel sesto arrondissement Parigi: fatti da lui però contestati. Fermata anche la sua compagna, destinataria dei video di Griveaux: è una donna di 29 anni, originaria di Metz. Lo scandalo sta creando grosse difficoltà al partito del Presidente Macron, quando manca un mese al primo turno delle municipali. Si susseguono riunioni-fiume nella sede de La République en Marche, il partito della maggioranza di governo francese, per trovare, con gli alleati centristi, una soluzione politica dopo la rinuncia di Griveaux, che sembrava ormai distanziato nettamente dalla sindaca socialista in carica, Anne Hidalgo e dalla sfidante di destra Rachida Dati.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.