Sparatoria in una favela a Rio, 25 morti

07 mag 2021

La versione ufficiale non cambia e Rodrigo Oliveira, che parla a nome della Polizia Civile di Rio de Janeiro, ribadisce quanto dichiarato nell'immediato: "Le Forze dell'Ordine, hanno compiuto un'operazione nella favela di Jacarezinho, una delle più popolose di Rio de Janeiro, per compiere un raid antidroga e per impedire l'arruolamento di minori nel traffico di stupefacenti. I trafficanti hanno reagito attaccando, uccidendo un agente. La Polizia ha solo risposto al fuoco". La popolazione, però non la pensa così. Gli abitanti della favela sono scesi in strada, accusando la Polizia dell'ennesimo abuso e del resto, i numeri sembrano avvalorare la versione dei manifestanti: un solo morto tra le Forze dell'Ordine, oltre 20, il bilancio è purtroppo provvisorio, tra i presunti trafficanti. Si tratta della più grave carneficina avvenuta in una favela, il precedente risale al 1993, quando a terra rimasero 21 persone. E del resto, fanno notare quanti operano sul territorio, la versione secondo cui si voleva impedire l'arruolamento dei minori, non non regge, dato che costituisce la prassi dei narcotrafficanti. I racconti degli abitanti di Jacarezinho, in parte restituiscono la drammaticità della situazione, come questa donna, che dice di essere stata costretta a fare entrare un fuggitivo, che poi sarebbe stato freddato dalle Forze dell'Ordine, nella camera della figlia. Tempi rapidi di reazione, situazioni di stress, un contesto ostile in cui operare, certo, ma questo non toglie che la Polizia brasiliana, non è nuova da accuse di abusi, tanto che anche le Nazioni Unite, hanno chiesto di fare luce sulla vicenda: "Sicuramente qualcosa è andato storto, dovremo fare chiarezza" ha dichiarato il portavoce della Commissione per i Diritti Umani.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast