Covid, Campania si prepara all'arrivo di nuove dosi vaccino

28 dic 2020

Circa il 90% del personale sanitario in Campania ha dato il proprio assenso alla vaccinazione anti covid, con la campagna vaccinale che dopo il giorno simbolico del 27, secondo le informazioni dell'unità di crisi, potrebbe prendere l'avvio il 30 dicembre, coinvolgendo gradualmente la platea del personale sanitario e Rsa, composta da circa 138000 persone, l'infermiera più giovane d'Italia ad essersi vaccinata durante il vax day è Flavia Acunzo, ha 22 anni e lavora all'ospedale Cardarelli. Ormai sono passate più di 24 ore e non ho avuto effetti collaterali, mi sento benissimo e sono contenta per aver fatto questo passo, dato che adesso vivo da sola, lontano dalla mia famiglia, spero di poter tornare a casa molto più tranquillamente, abbracciare i miei cari molto più tranquillamente, magari dargli un bacio e anche a livello lavorativo spero di iniziare ad andare al lavoro con molta serenità e con meno preoccupazione. Fondamentali le quantità che avremo a disposizione e la tempistica per la riuscita della campagna vaccinale, la grande sfida al covid, una prima tranche di dosi potrebbe arrivare in Campania tra una manciata di ore. Si tratta di circa 40000 vaccini che andranno poi distribuiti nei 27 punti vaccinali individuati negli ospedali della Campania.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast