Dagli Usa primo volo senza obbligo di quarantena

09 dic 2020

Tampone in partenza negli Stati Uniti per tutti i passeggeri. Secondo test rapido all'interno dell'aeroporto di Roma. Niente più obbligo di quarantena all'arrivo in Italia, consentito solo per motivi di salute, lavoro o residenza. Tutto questo per chi arriva dagli States. Sarà così fino al 15 febbraio. Tre voli alla settimana New York - Roma. Oggi implementiamo un protocollo di viaggio che contempera maggiore sicurezza, maggiore controllo, rimuovendo la quarantena che è una misura sproporzionata. Oggi è un salto nel futuro, dove l'Italia fa da apripista a una sperimentazione per i voli. Questa è un'ottima azione di sistema, perché si interviene in uno dei nodi strutturali in cui si può formare e diffondere il contagio che sono i trasporti. Sul volo di questa mattina, 93 passeggeri e 93 i test rapidi negativi. Ecco come funziona il nuovo corridoio Covid free. I passeggeri in arrivo da New York sbarcano dal gate che vedete alle nostre spalle, fanno la fila all'accettazione e poi qui vengono gestiti i tamponi. Test rapidi con risultato in 15 minuti, i passeggeri aspettano seduti qua l'esito e poi possono uscire dall'aeroporto. Il test a New York l'ho fatto in una clinica perché in aeroporto si aspetta molto per farlo e costa 200 dollari. All'iniziativa di questo corridoio sanitario Covid free di ADR, Delta e Alitalia ha partecipato anche UNWTO, l'organizzazione mondiale del turismo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast