Virus, taxi gratis per anziani che vanno a vaccinarsi

11 mar 2021

Allora ho accettato la chiamata, nel momento in cui accetto scorro il display e vedo che tra le note c'è la dicitura: ti accompagno io. Questo significa che la cliente è una signora che deve andare a fare il vaccino e ovviamente non pagherà perché è l'iniziativa che insieme all'Ania abbiamo accettato di fare. Appunto di aiutare quelle persone che non hanno la possibilità di muoversi, hanno difficoltà. Noi li accompagniamo gratuitamente a fare il vaccino per aumentare sempre più, come dice Draghi, il processo di vaccinazione del Paese. Comodi e in sicurezza, gli ultraottantenni che hanno bisogno possono andare a fare il vaccino così. Un'iniziativa che è stata lanciata dalla Fondazione Ania, patrocinata da Roma capitale, in collaborazione con l'associazione Indagini 3 e la Fondazione UniVerde. Lei sta andando a fare la seconda dose del vaccino. Sì. Come sta, com'è andata la prima dose? È andata benissimo, perché sono molto organizzati. Un aiuto agli anziani, un incentivo all'immunizzazione, un sostegno ai tassisti colpiti dalla crisi. La cooperativa radio taxi 3570 da parte sua mette a disposizione 3700 taxi che operano nella capitale. Chiama 06 3570, chiede un taxi e si fa riaccompagnare a casa.

pubblicità
pubblicità