Cattolica conferisce a Draghi laurea honoris causa

11 ott 2019

Nel luglio del 2012 gli spread dei titoli pubblici a dieci anni, rispetto all'equivalente titolo tedesco, erano pari rispettivamente a 500 punti base in Italia e 600 in Spagna. Valori ancora più elevati si registravano per la Grecia, il Portogallo e l'Irlanda. Il costo di protezione dalla deflazione era salito da 184 punti base nel gennaio 2012 a 276 in luglio, nell'arco, quindi, di cinque o sei mesi. Il coraggio necessario per agire venne dalla convinzione che i rischi incombenti sarebbero stati assai maggiori se non avessimo fatto nulla. Saremmo in questo caso semplicemente venuti meno al nostro mandato e avremmo potenzialmente messo a rischio l'integrità della moneta, che avevamo il compito di preservare. Ciò rendeva inevitabile la decisione presa. Era l'unica possibile per un policy maker responsabile.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.