Fiumicino prepara la riapertura con incognita spiagge Roma

14 mag 2020

Spero che sia un provvedimento che coinvolga tutta l'area romana. Con competenza su 24 chilometri di spiagge, che partono da qui, da Fregene arrivano fino ad Ostia il quartiere di Roma che si affaccia direttamente sul mare, il Comune di Fiumicino si deve attrezzare per quella che sarà la riapertura delle spiagge, anche per la balneazione. Spero, francamente, con tutte le cautele del caso, con tutti i distanziamenti del caso che questo avvenga e avvenga presto. Litorale del Comune di Fiumicino, la Polizia Locale controllate che l'ordinanza di divieto di accesso all'arenile venga rispettata. Troviamo alcune persone in spiaggia che sono subito invitate ad allontanarsi, ma l'ordinanza sta per scadere e se in un primo momento sarà permesso solo il transito in spiaggia, si pensa già a come organizzare gli accessi per la balneazione, mantenendo il distanziamento sociale anticontagio. Speriamo di aprire anche prima del primo di giugno. Solo di spiaggia libera abbiamo quasi 10 chilometri, quindi, daremo a tutti la possibilità di venire in spiaggia, con un orario esteso, dalla mattina al pomeriggio, non è che abbiamo intenzione di fare delle fasce orarie. Ci regoleremo solo per le ore serali, per non fare buio per quanto riguarda i controlli. Stabilimenti e spiagge attrezzate gestiranno prenotazione alle quali l'utenza dovrà attenersi, per le spiagge libere resta il controllo anti assembramento. Importante, inoltre, è verificare che i gestori degli stabilimenti non solo non applichino aumenti incontrollati, ma che non facciano neanche pagare costi di prenotazione non dovuti. Ho visto che il decreto di Conte, il decreto del Consiglio dei Ministri, li esonera al pagamento di alcune cose, soprattutto l'Imu, quindi già c'è una consapevolezza, già c'è un tentativo di fare un intervento a loro favore. Probabilmente, sarà la pratica sul campo a fornire la prova che le misure previste saranno efficaci. C'è, da parte dei cittadini, collaborazione, l'abbiamo visto anche sugli assembramenti sul lungomare, c'è stato un tentativo di costituirsi, però, spiegando che non si può ancora fare, i cittadini hanno reagito molto bene. Anche se si parla di accessi contingentati, la volontà resta quella di permettere a tutti lunghe ore in riva al mare. Dall'alba al tramonto, anticipando forse un po' anche l'alba.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast