Passaporto sanitario digitale per i voli covid free

11 gen 2021

Si chiama Ok Pass, è risultato del test rapido che si fa prima di salire a bordo, arriva sull'apposita app con un qr code. Viene richiesto di inserire nome e cognome il numero del passaporto, si fa un selfie della persona e il giorno, la data in cui facciamo questa cosa. Si genera un pass digitale qr code, il medico dopo aver fatto il test con un altro smartphone, il suo smartphone personale dove ci sono le credenziali del verificatore, può intervenire su questo qr code e renderlo valido per il viaggio. Questa è la zona Covid dell'aeroporto di Fiumicino, rinnovata con una accettazione digitalizzata e più box per il test antigenico. In più, esiste anche una doccia sanificante per vestiti e scarpe, funziona come una normale doccia di casa ed emana per qualche secondo aria mista a soluzione igienizzante. Agli arrivi del terminal 3 sono stati fatti più di 40000 test. In più ci sono quelli dei voli dalla Gran Bretagna con la nuova sala al gate da quando è stata scoperta la variante inglese del virus. Il volo Alitalia per New York, parte alle 10, pronti per l'imbarco ci sono 188 passeggeri. È stato molto semplice, è facile scaricarlo. Quando ho fatto il tampone mi hanno dato tutte le informazioni necessarie, il qr code per scaricare l'app e in pochi click si fa tutto. Questa persona è ok, quindi mostrando questo all'imbarco il passeggero dimostra il aver fatto il tampone ed è risultato negativo. Questo pass va mostrato insieme alla carta di imbarco al gate di partenza. L'adozione di questo sistema apre una nuova prospettiva per i viaggi alternativo a quarantene e isolamento e inaugura la strada a quello che è a tutti gli effetti il precursore del passaporto sanitario.

pubblicità
pubblicità