Covid, Lombardia in zona gialla, Fontana: "Cautela"

23 apr 2021

Perché è bello ritornare ad essere un po' liberi e sarebbe bruttissimo tornare indietro ecco un invito a tutti di rispettare comunque le indicazioni che sono state date "Nelle ultime ore ci sono state un po' di frizioni tra il Governo e le Regioni, una questione legata al coprifuoco alle 22, lei che cosa ne pensa e quale è stata la sua proposta? "Ma la proposta mia è la proposta di tutte le regioni, io credo che fosse importante, fosse importante per consentire un allungamento delle attività, ma fosse anche importante come momento simbolico, come dare a tutti la sensazione che stavamo riacquistando un po' di libertà, in fondo questa cosa l'avevamo richiesta e sembrava concordata, quindi siamo rimasti amareggiati nel vedere che purtroppo non è stata presa in considerazione. Tutti quanti vorremmo che la scuola fosse completamente in presenza però bisogna tenere conto di quelle che sono le oggettive situazioni".

pubblicità
pubblicità