Rixi: "Maggioranza rimane insieme attraverso minacce"

10 dic 2020

Ogni sei mesi, a seconda delle condizioni per mantenere insieme il Governo che scricchiola, che avrebbe bisogno di un rimpasto, è sceso anche il Presidente Repubblica dicendo: "si fa un rimpasto o si va al voto", la maggioranza viene tenuta assieme più che altro con le minacce che non per costruire un futuro al Paese, Dio solo sa in questo momento invece quanto ci vorrebbe un'apertura.

pubblicità