Superlega, Costa a Sky TG24: "Spero in percorso condiviso"

19 apr 2021

A livello Italiano mi pare ce lo diceva anche il direttore di Sky Sport Federico Ferri che è con noi questa mattina, non c'è ancora stata una reazione istituzionale o comunque a livello Governo, e posso chiederle se sa qualcosa in senso o ci sarà una dichiarazione insomma ci sarà una vostra posizione? "Ma come diceva lei al momento non c'è una posizione da parte del Governo, valuteremo ovviamente esprimeremo un parere, io credo che in tutti i campi anche nello sport e anche i cambiamenti dovrebbero avvenire attraverso un percorso condiviso, ecco io credo che strappi o fughe in avanti finiscono col creare tensione, ciò che mi auguro è che il calcio rimanga sempre un evento di sport e non si cerchi invece di trasformarlo in un evento di solo spettacolo, io mi rendo conto che intorno al calcio i denari sono tanti, gli interessi sono tanti, però credo mi auguro che non venga mai meno appunto il fatto che il calcio è prima di tutto sport e quindi mi auguro che ripeto, questo percorso qualora ci sarà, sia un percorso condiviso, con le Istituzioni con le Federazioni perché credo che non può che essere così, quindi mi auguro che si trovi una condivisione, ripeto i nostri campionati, il calcio ci ha abituato anche a tante belle sorprese no, anche avere squadre magari nemmeno titolate a potere recitare ruoli importanti e credo che questo spirito debba essere mantenuto perché credo che rappresenta anche l'essenza del calcio stesso, quindi non solo aspetto economico, non solo spettacolo, ma soprattutto sport e credo che questo sia un valore che deve essere assolutamente mantenuto".

pubblicità
pubblicità